Benvenuto!

Baudelaire - Richard Wagner (Libro)

Altre viste

Baudelaire - Richard Wagner (Libro)
7,50 €

Disponibilità: Disponibile

Descrizione

Dettagli

«Sarebbe un miracolo se un critico diventasse un poeta, mentre è impossibile che un poeta non contenga in sé il germe di un critico. Non si meravigli il lettore che io consideri il poeta il migliore di tutti i critici».
Forte di questa affermazione, Baudelaire, poeta, si fa critico musicale in difesa di Wagner, il cui Tannhäuser aveva provocato una spaccatura nella cultura parigina e la nascita di una discussione che impegnò personaggi di grande rilievo come Gautier, Berlioz, Liszt, e che divise l’intero mondo culturale europeo in wagneriani e anti-wagneriani.
Il pamphlet qui riproposto non soltanto ci riporta, a caldo, in quel clima polemico, ma è importante anche e soprattutto perché esprime il punto di vista di uno dei maggiori poeti della modernità su un fenomeno che investì tuta la concezione dell’arte in quel periodo; esso quindi richiede una prospettiva di lettura ampia ed attenta a tutti i fermenti dell’epoca, e nessuno meglio di Giovanni Macchia poteva offrie in prefazione una panoramica tanto vasta.
Conclude il volume il raro epistolario tra Baudelarie e Wagner, toccante testimonianza della solidarietà tra due grandi di fronte all’inerzia e all’incomprensione di un mondo sempre restio ad aprirsi ai sommi artisti.
Ulteriori informazioni

Ulteriori informazioni

Etichetta Passigli Editori
Num. Volumi No
EAN 9788836807475
Numero Catalogo No
Compositore No
Esecutore No
Data emissione No
Supporto Libro pp.110
Disponibile gg No
Recensioni

Tag prodotto

Usa gli spazi per tag separati. Usa apostrofi singoli (') per frasi.